La Storia del Blackjack

Le origini del blackjack sono oggetto di molti dibattiti tra gli studiosi del settore di tutto il mondo. Qualcuno afferma che questo gioco fosse praticato persino negli anni a.C., mentre altri sono convinti sia nato soltanto nel 18esimo secolo. A parte tutto, una cosa è certa: nel corso degli anni il gioco ha subìto costanti cambiamenti e li subisce tuttora. Infatti, se diamo uno sguardo ai casinò online ci accorgiamo subito dell’alto numero di varianti presenti, un numero che probabilmente sarà destinato a salire. Molto spesso questo è un fattore positivo, poiché tra le nuove varianti se ne trovano alcune che offrono odds migliori rispetto al gioco classico.

Leggende o storia?

Alcuni studiosi fanno risalire le prime tracce di storia del blackjack al periodo in cui i Romani invasero l’Europa e tra una battaglia e l’altra si rilassassero giocando ad una forma di blackjack che sicuramente non era identica a quella attuale. Infatti, basti dire che le carte non furono inventate prima del XV secolo, perciò in ogni caso si suppone che giocassero con tasselli di legno con intagliato un valore numerico. Questa è una teoria affascinante, supportata dal fatto che i Romani erano soliti scommettersi gioielli ed animali. Anche se si trattasse soltanto della fase embrionale del gioco, sarebbe comunque una curiosa scoperta nel caso si trovassero conferme.